Natale è in arrivo: The Only One di Dolce e Gabbana

La fragranza perfetta per una donna speciale

L’hype per il Natale è già altissimo, e so che molti di voi stanno già iniziando a sentire quel sottile, latente, ma persistente senso di ansia per i regali da scegliere. Ma niente paura: è proprio questo il momento in cui muoversi, in estremo relax, per non arrivare alla mattina del 24 dicembre in preda al panico perché stiamo andando a cena e non abbiamo avuto il tempo di organizzarci!

Se iniziamo adesso a pensare al regalo giusto per le persone a cui teniamo, ritroveremo finalmente il vero spirito del Natale, senza corse e affanni, e all’insegna dell’affetto dei nostri cari e della condivisione. Questa festa può diventare un’occasione per dire a una persona importante per noi che è semplicemente unica; e un ottimo modo per farlo è scegliere una fragranza che celebra la femminilità, il fascino radioso di una donna che certamente non passa inosservata. The Only One, “l’unica”, è il profumo Dolce&Gabbana perfetto per la donna che vuole lasciare il segno.

Un accordo floreale particolare, che abbina violetta e caffè – dolcezza ed energia – creando un intrigante profumo, perfetto abito olfattivo di una donna vivace ed elegante, in un continuo gioco di contrasti che è l’essenza del suo fascino.
Il flacone di The Only One evoca la raffinatezza della donna che lo indossa: linee eleganti come le raffinate donne Dolce&Gabbana. Il color pesca della fragranza rispecchia la sua radiosità, e l’anello dorato è il tocco che impreziosisce la confezione.

Testimonial di The Only One è l’attrice Emilia Clarke, che – nella campagna curata dal regista Matteo Garrone – interpreta un’affascinante, elegante e vulcanica diva in perfetto stile “Dolce Vita”. Una donna magnetica, piena di risorse e di energia: se conoscete qualcuna che corrisponda a questa descrizione, The Only One è il regalo perfetto per lei.
Se invece quella donna straordinaria siete proprio voi, perché non approfittare del Natale per regalare a voi stesse una fragranza altrettanto straordinaria?

Stella


ARTICOLI CORRELATI

FACEBOOK