Poco tempo? Niente scuse!

Segreti di bellezza per quando vogliamo prenderci cura di noi stesse ma non abbiamo proprio tempo… o voglia!

Forse il detto “chi bella vuole apparire, molto deve soffrire” non è più così vero, anzi: il mondo beauty è sempre più attento a utilizzare tecniche dolci; il vero punto dolente è il tempo: per truccarsi, pettinarsi, prendersi cura di sé occorre tempo, merce rara e preziosa di cui non sempre possiamo disporre.
Che fare, dunque, quando proprio non abbiamo tempo o voglia per tutto questo? Rinunciare e affondare in un grigiume piatto e spettinato? Nient’affatto: ecco i segreti di bellezza per quando proprio “non ci va” o siamo davvero troppo di fretta per una beauty routine completa o una sessione di trucco degna di una make-up artist!

Sguardo spento, occhi affaticati e un po’ gonfi per sonno o stanchezza? Un trucco con punti luce ben studiati è la soluzione ideale, ma un rimedio facile e veloce è semplicemente piegare le ciglia: ciglia in ordine e ben piegate creano l’illusione di occhi più grandi e “aprono” letteralmente lo sguardo; il consiglio in più: scaldare per pochi secondi il piegaciglia con il fon tiepido per un effetto più duraturo.
Lo stesso vale per le sopracciglia: cerchiamo di tenerle sempre in ordine e pettinate, e lo sguardo ne gioverà, anche senza trucco.

Un altro gesto di maquillage rapido ma efficacissimo è l’applicazione del rossetto: un velo di una nuance decisa (dal classico rosso fino ai rosa più audaci, in base all’occasione e al nostro incarnato) e daremo l’impressione di essere completamente truccate in stile make-up/no make-up!
Per poter sembrare truccate anche senza esserlo, però, è importante che la nostra pelle sia sufficientemente curata; dunque, se pensiamo di risparmiare tempo con fondotinta, cipria, primer, dedichiamo sempre qualche minuto alla skincare: pochi prodotti bastano, l’importante è che siano specifici per il nostro tipo di pelle e i problemi ai quali va più spesso incontro, come irritazioni o piccoli brufoli.
A proposito di brufoli: sono un incidente di percorso che capita a tutti, e un buon modo per porvi rimedio ottimizzando i tempi è scegliere in profumeria dei prodotti di “pronto intervento” che agiscano di notte, così da applicarli, smettere di preoccuparcene, e ritrovarci al mattino con la pelle di nuovo in ordine!
Se invece non possiamo fare a meno di una base viso, scegliamone una che ci faccia davvero risparmiare tempo: base coprente, componente idratante, e l’indispensabile SPF (ogni buon prodotto contiene un minimo di protezione solare, ma ricordiamoci che quella del trucco non è sufficiente a proteggerci completamente dai raggi più forti del sole!).

Un altro aspetto della bellezza nel quale è possibile ottimizzare molto i tempi di manutenzione è quello dei capelli. Le beach waves, ad esempio, possono essere realizzate con vari “bun” sulla testa (più se ne faranno, più strette saranno le onde), da tenere in posa tutta la notte. Un’unica coda raccolta in uno chignon basso, invece, creerà onde larghe che daranno movimento e volume ai capelli senza che abbiate trascorso ore a metterli in piega con il fon.
Se non abbiamo tempo (o voglia) per nessuno di questi trucchetti notturni, ricordiamo che un ponytail, acconciato con attenzione (non una coda veloce da “sono appena uscita dalla palestra”, per intenderci!), può risolvere la piccola emergenza di capelli non perfettamente in piega o puliti.
Anche le mani hanno la loro importanza: non si direbbe, ma le unghie ben curate danno all’intera persona un aspetto “ordinato”; dunque cerchiamo di averle sempre in ordine: ci vuole un po’ di tempo, ma in compenso non va fatto tutti i giorni.

Il tempo per se stesse è sacro, e dovremmo sempre poter scegliere – per quanto possibile – quanto dedicarne a make-up, hairstyle, e skincare: a volte possiamo concedercelo, a volte non si può oppure proprio non ci va; con qualche piccolo stratagemma possiamo essere comunque in ordine senza sentirci in affanno tra le mille cose da fare ogni giorno!


ARTICOLI CORRELATI

FACEBOOK