Gwyneth Paltrow: una splendida bellezza naturale

Bionda, eterea, bellissima, e attentissima al benessere

L’abbiamo vista bionda, quasi rossa, e fasciata negli eleganti completi di Miss Pepper Potts, segretaria personale ed eterna fidanzata di Tony Stark, ovvero Iron Man. Un personaggio che calza a pennello a Gwyneth Paltrow, anche se pare che “Endgame”, l’ultimo capitolo della saga cinematografica degli Avengers, sia stata l’ultima volta che l’abbiamo vista in questo ruolo: “Sono troppo vecchia”, dice, anche se non esclude di tornare per qualche cameo in prossimi eventuali film Marvel. “Vecchia” non è esattamente la prima cosa che venga in mente pensando a Gwyneth Paltrow, anzi: il suo stile di vita salutista fa sì che dimostri molto meno dei suoi quarantasei anni.

Americana di Los Angeles, ma con una bellezza diafana e raffinata che la rende perfetta anche come lady britannica (non a caso, in uno dei ruoli che l’hanno resa celebre – la protagonista di “Sliding Doors” – era una londinese con perfetto accento british), Gwyneth ha esordito a soli diciannove anni con John Travolta in “Shout”. Dopo qualche ruolo più o meno secondario, la popolarità arriva con “Seven”, dove incontra uno dei suoi grandi amori, Brad Pitt.
E a proposito di amori, è con un’altra celebrity che qualche anno dopo “metterà su famiglia”: sposa Chris Martin, frontman dei Coldplay, nel 2003. Dopo una dozzina di anni insieme, e due figli, divorzieranno, rimanendo – a quanto pare – in ottimi rapporti.

Ma il rapporto migliore di tutti Gwyneth ce l’ha con il tempo che passa, tanto da essere diventata anche una beauty guru per conto di testate come Vogue o Harper’s Bazaar. La sua routine di bellezza, all’insegna di prodotti naturali e massima idratazione, è un must tanto quanto la celeberrima “beauty routine coreana” (che, detto tra noi, è ben più complessa!).

Il look naturale è sempre stato il punto forte della sua bellezza; salvo rare eccezioni per ragioni di set, l’abbiamo sempre vista con splendidi capelli biondi, e con un trucco ai limiti dell’invisibile. Sul red carpet, riesce a essere splendida anche così, sebbene si conceda spesso uno smokey eyes per far risaltare i suoi bellissimi occhi di ghiaccio, o un rossetto rosso fuoco, che rende il suo incarnato diafano ancora più elegante. E aveva dichiarato che non sarebbe mai andata a un evento “too much” come il Met Gala, ma ha stupito tutti e l’abbiamo vista anche lì, proprio due giorni fa. Va detto che, rispetto alla media degli outfit davvero “too much”, è sembrata un po’ sottotono, in un lungo abito giallo pastello, estremamente minimal in confronto allo stile dell’evento. A sua difesa, era comunque bellissima, anche se troppo low profile per il Met!

Il segreto della bellezza di Gwyneth Paltrow è rimanere sempre fedele a se stessa, rispettare il tempo che passa – anche se è facile, quando anche le rughe ti rendono bellissima! – e rispettare il proprio corpo: non è un mistero, infatti, la sua grande attenzione a un’alimentazione sana ed equilibrata. È anche autrice di libri sulla salute a tavola, che non garantiscono di diventare bella come lei, ma possono avere consigli utili per rimettersi in carreggiata scegliendo cibi sani.
Prendersi cura di sé, adeguare il proprio stile all’avanzare dell’età – si può essere una splendida ragazza e diventare una splendida donna – e non trascurare mai ciò che viene prima del trucco, dalla scelta dei prodotti di bellezza per la pelle, a quelli veri e propri per il make up, e mangiare in modo sano: la vera luce viene da questa sinergia, e Gwyneth di luce ne ha da vendere!


ARTICOLI CORRELATI

FACEBOOK