Camminare, camminare… in mare!

Un’attività piacevole, rilassante, e rigenerante

L’estate è il momento in cui cerchiamo di riposarci e riprenderci dalle fatiche di tutto il resto dell’anno. Ma può essere anche un ottimo momento per ritemprarsi, proprio perché dovremmo avere meno impegni su altri fronti!
Lo so cosa state pensando: rigenerarsi attraverso l’attività fisica con questo caldo?
Ebbene, sì, ve lo sto dicendo… ma solo perché possiamo farci del bene semplicemente passeggiando bellamente al fresco!
Camminare in acqua, infatti, non è solo un’attività piacevole, ma è anche un toccasana per tutto il corpo; a cominciare, ovviamente, dalle gambe.

L’acqua, infatti, stimola la circolazione, ed è come se ci sottoponessimo a un vero e proprio massaggio, a partire dai piedi. La sensazione di “gambe pesanti” che spesso accompagna le giornate più calde potrà finalmente abbandonarci. Il massaggio dell’acqua di mare funge anche da anticellulite naturale (ma non dimentichiamo di bere a sufficienza: è questa la vera arma vincente contro la cellulite!).
La resistenza di una massa d’acqua richiede un maggiore sforzo da parte dei muscoli: non percepiamo una fatica chissà quanto maggiore, camminando in acqua, ma vi assicuro che invece i nostri muscoli se ne accorgono e ne traggono un bel po’ di giovamento. Come spiegare altrimenti la partecipazione sempre maggiore ai corsi di acquagym?
L’acqua salata, inoltre, fa bene al rigeneramento della pelle: contiene preziosi minerali che aiutano a combattere infezioni e disturbi, e inoltre il sale fa da esfoliante naturale.

E, a proposito di pelle, evitiamo di fare le nostre lunghe passeggiate in mare nelle ore con il sole più a picco: meglio scegliere la mattina presto o il tardo pomeriggio, e mai – mai – dimenticare la protezione solare!
Ma non parliamo solo di benefici apportati al nostro corpo: pensiamo a quanto può farci sentire moralmente più leggeri una passeggiata in mare. Lasciamo sulla terraferma tutte le preoccupazioni, l’acqua ci riporta a uno stato primordiale che facilita il rilassamento, e la ricarica di preziosa energia.
Insomma, il mare può essere il miglior amico del nostro benessere estivo: una spa a costo zero!

Stella


ARTICOLI CORRELATI

FACEBOOK